Pareti Contropareti Cartongesso

DARE FORMA AGLI SPAZI: REALIZZAZIONE PARETI DIVISORIE E CONTROPARETI IN CARTONGESSO DRAS

Comprovata è l’esperienza DRAS nella realizzazione e posa in opera di pareti divisorie e dei rivestimenti in cartongesso. La definizione di “parete in cartongesso” in passato quasi sminuiva la sempre maggiore importanza che ora acquisisce la suddivisione degli spazi, sia abitativi che in ambienti di lavoro, mediante l’uso dei sistemi a secco.

 

Le pareti divisorie in cartongesso, lungi dall’essere un elemento vulnerabile e fragile, al giorno d’oggi risultano essere parte integrante ed indispensabile in un moderno concetto di “costruzione” e quindi di progettazione. La creazione di una parete in cartongesso prevede una struttura modulare metallica in lamiera d’acciaio zincata composta da guide ad “U” orizzontali superiori ed inferiori e montanti a “C” verticali, collocati ad un interasse medio di 600 mm. Sulla struttura delle pareti in cartongesso vengono fissate le lastre di cartongesso (il cui spessore standard è di 12. 5 Mm ognuna), una o più per faccia. Le giunture tra le due lastre in cartongesso ed le teste delle viti vengono stuccate e rasate con appositi stucchi.
Lo spessore finale delle pareti in cartongesso può variare a seconda delle esigenze da 75 mm a 125 mm ma anche a 150mm (pareti con strutture rinforzate e/o doppie strutture).
Le pareti ed i rivestimenti in cartongesso vengono consegnate pronte per ricevere la tinteggiatura.
Le pareti in cartongesso offrono svariate possibilità di applicazione, alla loro tipica funzione di “divisorio”, aggiungendo nell’intercapedine tra le due facce della parete un materiale isolante, si possono ottenere prestazioni altamente migliorative in ordine al fonoisolamento ed alla resistenza termica. Con l’aggiunta di speciali lamiere antintrusione si conferisce resistenza agli urti e alle effrazioni (soluzione particolarmente adatta nelle suddivisioni TRA unità abitative).
Per quanto riguarda invece CONTROPARETI o RIVESTIMENTI in cartongesso si intendono manufatti costruiti ancorando la struttura in profili metallici ad una muratura già esistente (per es. Su murature perimetrali ) alla quale vengono fissati l’eventuale isolamento e le lastre in cartongesso, oppure i placcaggi ottenuti fissando le lastre direttamente al supporto esistente con idonei tasselli, funghi e utilizzo di appositi collanti. Anche in questo caso i vantaggi ottenuti sono in tema di isolamenti acustici e termici. Particolare risalto va attribuito alle CONTROPARETI IN CARTONGESSO nel campo dei restauri dove murature vetuste e problematiche con questo sistema rinascono a nuova vita. Le pareti ed le contropareti in cartongesso si prestano oltretutto ad ospitare impianti elettrici, canalizzazioni, condutture sanitarie.

Altre caratteristiche e prestazioni vengono ottenute attraverso l’uso delle varietà sempre più numerose e specifiche di pannelli in cartongesso oggi in commercio. Di seguito le principali tipologie:
LASTRE IDROREPELLENTI = CONFERISCONO RESISTENZA ALL’UMIDITA’
LASTRE AD ALTA DENSITA’= RINFORZATE CON FIBRE DI VETRO CONFERISCONO MAGGIORE DUREZZA SUPERFICIALE ED ELEVATA
RESISTENZA MECCANICA
LASTRE ANTINCENDIO = IN VARIE TIPOLOGIE PER QUALSIASI ESIGENZA IN TEMA DI PROTEZIONI ANTINCENDIO (CON FIBRE DI
VETRO E VERMICULITE OPPURE AI SILICATI) TUTTE CORREDATE DALLE CERTIFICAZIONI AI SENSI DELLE NORMATIVE VIGENTI.
LASTRE CON BARRIERA AL VAPORE = CON SPECIALE LAMINA IN ALLUMINIO PER RESISTERE AL VAPORE ACQUEO IN ELEVATE
QUANTITA’
LASTRE ACCOPPIATE CON GOMMA, SPUGNA CON PIOMBO, POLISTIRENE O LANE MINERALI = ADATTE A RIVESTIMENTI VOLTI AD
OTTENERE OTTIME PRESTAZIONI RELATIVAMENTE AD ISOLAMENTI ACUSTICI O TERMICI
LASTRE IN CEMENTO ALLEGGERITO= ADATTE AD INTERVENTI ESTERNI HANNO CARATTERISTICHE DI GRANDE RESISTENZA,
ELEVATA ELASTICITA’ ED ECCEZIONALE TOLLERANZA ALL’ACQUA.


Dras, pioniera nella diffusione dei sistemi a secco proposti fin dai primi anni 70, ha sempre creduto nella validità di questo metodo promuovendolo a 360° in tutte le sue possibili alternative. Il biglietto da visita dell’azienda è l’elevato standard qualitativo che passa attraverso un’attenta conoscenza del materiale base (il cartongesso) e degli accessori
ma è soprattutto frutto di grande esperienza ed accuratezza nell’opera di finitura (stuccatura finale).

Dras S.n.c.

Dras s.n.c. di Da Ros Antonio e Stefano

Sede legale: Via Palù, 21 - 31026 Sarmede (TV)
Sede oper.: Via Mezzomonte, 3 - 33077 Sacile (PN)

Tel: (+39) 0434 735360
Fax: (+39) 0434 781438
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.